Domenico Gagliardi |

Founder Walle Mobility

23 anni | Caserta

Domenico Gagliardi |

Founder Walle Mobility

23 anni | Caserta

Percorso Formativo:

Liceo Scientifico (applicato) & Laurea in Economia e Management

Percorso Lavorativo:

Ha iniziato a lavorare sin dopo il Diploma. Ha affrontato numerosi lavori, ma quello che ritiene di essergli stato di maggior aiuto è l'animatore turistico, perché lo ha aiutato ad imparare a relazionarsi col prossimo e a comunicare di fronte a centinaia di persone.

Ha partecipato a molti Startup Weekend. Vincita del contest nazionale "I AM FCA", che lo ha portato a conoscere il mondo della mobilità e dar vita al suo attuale progetto.

Quale cambiamento positivo nel mondo punta a realizzare:

Rivoluzionare la mobilità interurbana ed urbana rendendola aerea, attraverso un servizio basato su velivoli VTOL (Vertical Take-Off and Landing), comunemente chiamati "Taxi-Droni".
Rendendo gli spostamenti più veloci e sostenibili, risolvendo e diminuendo il problema del traffico con conseguente diminuzione dell'inquinamento urbano dato dalle emissioni.

Come ha intenzione di farlo:

Il progetto è a lungo termine, ma le principali Milestone sono:
- Lancio del servizio entro 6 anni
- Attesa delle normative che determineranno le condizioni da dover rispettare, e nello stesso tempo, studio e sviluppo saranno un punto cardine delle attività.

Cosa ha determinato la scelta di perseguire questo obiettivo:

Nato in un contesto con mentalità imprenditoriale, si è allontanato dall'attività di famiglia, per poter realizzare qualcosa da solo che potesse dar sfogo alle sue ambizioni ed interessi.

Trova sbagliato fare qualcosa se si è forzati a farlo. Quello che lo ha spinto maggiormente, è il voler lasciare un segno positivo nel mondo rispetto a come lo ha trovato. Una missione che secondo lui, ognuno di noi dovrebbe intraprendere.

Fattori che un imprenditore del futuro dovrebbe avere:

Secondo lui ci sono 3 caratteristiche fondamentali che gli imprenditori dovrebbero avere:
- Apertura mentale al cambiamento e all'innovazione.
- Maggiore sensibilità sociale ed ambientale, poiché secondo lui sono fondamentali e rispettose del contesto in cui viviamo.
- Costruzione del rapporto intergenerazionale.

La cooperazione tra più generazioni, crea opportunità che il singolo punto di vista di una sola, non è in grado di portare.