Donatella D'anniballe |

Founder Viridi

29 anni | San Benedetto del Tronto

Donatella D'anniballe |

Founder Viridi

29 anni | San Benedetto del Tronto

Percorso Formativo:

Liceo Scientifico, Laurea in Lingue, Accademia degli eventi di Roma, certificazione "Kate L. Harrison Consulting" e Master presso "Alta Scuola per l'Ambienmte"

Percorso Lavorativo:

Inizia la sua carriera come Dispatcher, ma non piacendole la vita d'ufficio e volendo fare qualcosa di creativo, dinamico e che le permettesse di stare a contatto con persone felici, inizia ad organizzare matrimoni green. Grazie all'accademia degli eventi di roma, e alla certificazione "Kate L. Harrison Consulting" si specializza in Green Wedding Planning, diventando la prima Green Wedding Professional d'Italia.

Quale cambiamento positivo nel mondo punta a realizzare:

Con Viridi vuole trasmettere un cambio di paradigma sul modo di organizzare matrimoni, abbattendo i suoi stereotipi, azzerando i loro impatti ambientali, promuovendo una nuova serie di valori e metodologie per la salvaguardia dell'ambiente. Pur non rinunciando allo stile.
Da un matrimonio nasce una nuova famiglia, nasce il suo futuro, è un punto di partenza dal quale iniziare a farsi delle domande sull'impatto che quest'ultima si propone di avere sull'ambiente nel suo prossimo futuro.

Come li organizza:

Il punto di partenza di ogni matrimonio è la fiducia che la coppia ripone in Donatella e Viridi. La fiducia che la coppia ripone nel fare scelte più green e ad allontanarsi dal classico ideale del matrimonio, facendosi guidare verso nuovi tipi di valori che caratterizzeranno tutta l'organizzazione.
Primi fra tutti, l'abito da sposa e il menu.
Tuttavia, l'organizzazione di un matrimonio green non caratterizza solo le vicende del giorno designato, ma anche tutte le decisioni prese nei giorni antecedenti (ad esempio, il limitare gli spostamenti).

Cosa ha determinato la scelta di perseguire questo obiettivo:

Ragionando sulle proprie competenze e sui propri valori, sentiva di voler fare qualcosa che potesse avere un impatto positivo nel mondo rispettando l'ambiente (essendo un'amante delle attività all'aria aperta). Durante l'organizzazione di classici matrimoni, era solita sentire la mancanza di alcuni valori a cui era legata. Decide quindi di dar voce a questi ultimi, specializzandosi nell'organizzazione di matrimoni green.

Fattori che un imprenditore del futuro dovrebbe avere:

Il primo valore che ritiene che qualsiasi imprenditore debba avere, è il coraggio. Il coraggio di persistere sulla propria idea e credere nei propri valori.
Il secondo è la perseveranza, che crede essere fondamentale vista anche la sua esperienza durante il covid dove i matrimoni non potevano essere organizzati.
E per finire, il lato Green delle imprese per evitare la creazione di un mondo inabitabile.